13/01/11

Tv-Movie of the Day da vedere assolutamente - Big Fish



Su Rete4 alle 23,25

Di "Big Fish" volevo parlare approfonditamente, tanto che nella mia descrizione della carriera di Tim Burton, l'avevo volutamente tralasciato. Per ora mi limito a dire che si tratta del film più sincero del regista, capace di orchestrare alla Fellini un circo di "freaks" senza tempo, e di "storie" senza senno, in cui la fantasia diventa arma della realtà e il rapporto padre-figlio è l'ancora di lettura emotiva del film. "Big fish" è un concentrato di cinema-puro, di citazione-folle, di amplificazione, anche dei sentimenti degli spettatori (non riesco a non versare una lacrima alla fine del film), in cui il grottesco e il buono, il pauroso e il fantastico, il leggendario e il reale, arrivano a coincidere. "Big fish" ha tutto il potere del cinema, tanto che ne trae, con abilità geniale, le fondamenta della sua esistenza. E Burton è dietro, davanti la macchina da presa, e forse, indirettamente anche nella vostra casa.

Nessun commento:

Posta un commento