06/02/10

Femme Fatale di ieri e di oggi

Eva Green, la ninfa dallo sguardo assassino













Veronica Lane, "I wasn't a sex symbol, I was a sex zombie."










Evan Rachel Wood, l'anticonformismo nei cromosomi.










Alida Valli, "Senso" di un "caso" poco "gridato".

Si allude al capolavoro di Visconti, al film girato con Hitchcock, unica attrice mora musa del regista, e al "Grido" di Antonioni, oltre che alla sua fine in miseria.
Helena Bonham Carter, giocattolo a molla











Scarlett Johansson, la donna dalle labbra scarlatte











Marlene Dietrich, l'ambiguità. Von Strenberg, ti odio, ti amo.

Nessun commento:

Posta un commento